Terza tappa dell’ italian Slalom tour 2016 alla Lega Navale

  • -

Terza tappa dell’ italian Slalom tour 2016 alla Lega Navale

Category : 2017

Lega Navale italiana Sezione di Crotone

Messi in campo anche i nostri talenti nel circuito AICW, Associazione Italiana Classi WIndsurf

Terza-tappa-dell-italian-Slalom-tour-2016-alla-Lega-Navale

L'immagine può contenere: 4 persone, persone che sorridono, persone in piedi

È’ stato un weekend da leoni, per i surfisti provenienti da Calabria, Sicilia, Campania, che hanno partecipato alla terza dell’ italian Slalom tour 2016, presso la Lega navale di CROTONE. Vento tra 16 e 20 nodi, nella giornata di sabato, ha reso la gara di windsurf spettacolare nelle acque dello Ionio, antistante il lungomare di Crotone. 

La Lega Navale di Crotone, ha avuto il compito  di ospitare la terza tappa dell’Italian Slalom Tour 2016 del circuito AICW, Associazione Italiana Classi WIndsurf, sabato 3 e domenica 4 settembre scorsi. Oltre a professionalità, esperienza e ospitalità la Lega navale di Crotone ha messo in campo i suoi talenti, riuscendo a conquistare con Giuseppe Congi il podio degli juniores, mentre, per i master, il primo posto se l’e’ aggiudicato Antonio Finocchiaro, del circolo velico Scirocco, Marina di Ragusa.

Quella di Crotone, è stata la terza delle quattro tappe previste per il circuito del centro-sud, con l’ultima, prevista a Ragusa, ad ottobre. La regata è stata valida anche come tappa del campionato Zonale VI zona Calabria – Basilicata del circuito slalom della AICW, Associazione Italiana Classi WIndsurf.

Nel corso del weekend, sono state espletate tutte le prove in programma. Grande l’entusiasmo dei partecipanti che si sono sfidati in acqua. La classifica di questa terza tappa, al termine della due giorni, per i master ha visto trionfare al primo posto Finocchiaro, al secondo posto, Lucio Cozzupoli, costa ponente, al terzo posto, Riccardo Miluzzo, circolo velico Magna Grecia. Per gli juniores: Congi della Lega navale Crotone, primo, Domenico Iococo, Costa ponente e Massimo Neri, circolo nautico Costa ponente.

“Il campo di regata è stato più che perfetto – ha spiegato Fabrizio Riganello, responsabile reparto windsurf della Lega navale Crotone- con gli atleti in linea con il vento. Come per tutte le manifestazioni sportive organizzate e’ stato allestito un villaggio della regata e per sabato sera la consueta grigliatona per tutti gli atleti e addetti. E’ stata la nostra seconda regata organizzata in collaborazione con la AICW, dopo quella di due anni fa per il campionato interzonale e tutto è andato per il meglio”. L’efficienza della macchina organizzativa della Lega navale per l’evento, affidata a Fabrizio Riganello, Massimo Racco, direttore sportivo Lni Crotone, Elio Siniscalchi, consigliere del direttivo, e’ stata sottolineata anchedai giudici presenti che si sono complimentati.