Monthly Archives: novembre 2017

  • -

Thalassa- Mostra di Maurizio Giglio alla Lega Navale 25 novembre 2017 ore 10.30

Category : 2017

Thalassa!
(Mare!)
Thalassa!
(Mare!)

Un personaggio arrivato dalle pagine dell’opera “Le mille e una notte”; così può definirsi Maurizio Giglio.
Nelle pagine della famosa opera sono descritti regni organizzati negli abissi marini, dove si vive, si ama, si mangia, si dorme, si lavora.
Maurizio Giglio pare sbucato da lì.
Un po’ artista e un po’ artigiano, nella realtà Giglio vive in quel lembo di terra che è Le Castella, posto magico della provincia di Crotone, che si spinge, con un affondo audace e sapiente, nel mare Jonio. Spiccano il suo castello-fortezza, i suoi colorati turisti, le sue notti blu, cariche di stelle estive.
Anche Maurizio Giglio è pieno di charme, come il posto in cui vive: c’è una relazione vivida tra il flusso vitale che abita quel borgo e quello che abita il suo animo e la sua vena creativa.
Le mani dell’artista raccolgono dal mare quello che il mare decide di offrire o di restituire, allorquando in precedenza aveva preso.
Nulla viene gettato: assi di legno di imbarcazioni affondate, tronchi di alberi già lavorati dal sale e dalle onde, fasci di alghe fluide e parlanti, oggetti che dicono di un altro mondo, di un’altra vita che sta oltre la linea d’orizzonte con la quale ci misuriamo ogni volta che fissiamo il mare e ogni volta che ci chiediamo cosa c’è oltre, cosa si muove lì dove il nostro sguardo non riesce, arcuandosi, ad arrivare.
Tutto quello che arriva dal mare e dal mistero viene preso in carico dall’artista. E’ infatti una vera e propria “presa in carico” perché il Nostro, nel rispetto della natura di ogni elemento che il mare gli consegna, si occupa di questo; gli ridà vita e, curandolo e risistemandolo, lo riporta al vigore iniziale.
Le cose, che arrivano dalle viscere del mare, per lui non sono più cose ma sono gli spazi nei quali la sua sensibilità si sviluppa dando risultati magnifici che dicono, a chi lo incontra e visita la sua bottega, di una nuova relazione tra l’uomo e le cose, che può intrecciarsi nettamente ad un ventaglio di valori pieni di promesse di vita.
Lucia Bellassai


  • -

Campionato Provinciale di Pesca Sportiva Traina Costiera

Category : 2017

Traina costiera, Bradypus si laurea campione provinciale e conquista la qualificazione al Campionato nazionale

Crotone. Repetita iuvant. Ancora una volta l’equipaggio di Bradypus, della
Lega navale di Crotone, capitanato dal presidente della LNI, Giovanni Pugliese,
conquista il titolo di campione provinciale di traina costiera e stacca il pass
valevole per la qualificazione al Campionato italiano 2018.
Un onore e un onere impegnativo per il presidente della LNI a cui toccherà
difendere i colori della sezione provinciale e della città. Più volte Bradypus
si è qualificato al Campionato italiano, anzi è l’imbarcazione che a livello
provinciale conta il maggior numero di qualificazioni al campionato nazionale,
e, quindi l’equipaggio composto da Giovanni Pugliese, Ottavio Cavallaro e
Pasquale Sestito potrà contare su un bagaglio ricco di esperienza.
Il campionato provinciale di traina costiera, si è svolto domenica mattina,
nelle acque antistanti la città di Crotone. La manifestazione sportiva si è
tenuta sotto l’egida del Comune di Crotone e con la sponsorizzazione di
Fisherman store. In tutto hanno partecipato nove imbarcazioni appartenenti a
cinque società: Lega navale Crotone, Yachting Kroton club, Asd Ucciali’
fishing, Kroton Team, Fisherman store.
La gara è iniziata di buon mattino, alle 6,30. Alle 11,30 le imbarcazioni sono
rientrate e, intorno alle 12, si è proceduto alla pesatura del pescato,
soprattutto alletterati e boniti , e, poi,alle premiazioni.
” È stata una gara molto tecnica – ha spiegato il presidente della LNI,
Giovanni Pugliese – perché non ci sono state molte prede a causa del mare
troppo calmo per questo tipo di pesca che prevede la traina entro le tre miglia
dalla costa. È stata, dunque, una vittoria sul filo di lana. Ancora una volta
la macchina organizzativa della LNI ha consentito la riuscita di una
manifestazione che ha attratto tante società partecipanti. Un grazie
particolare ad Elio SINISCALCHI, consigliere del direttivo con delega allo
sport e al delegato Fipsas Sezione Provinciale di Crotone, Alberto Foglietti”.
A premiare l’equipaggio di Bradypus il sindaco della città, Ugo Pugliese.
Al secondo posto si è classificata sempre una imbarcazione della LNI di
Crotone: Rifatami di Fausto Tricoli con Francesco Federico e Giulio Marani.
Terzo classificato Saver 640 di Nicola Lio’ con Stigliano e Stricagnolo della
Fisherman Store.